Under 14

HAPPY BASKET-Bonfiglioli Ferrara 68-44 (23-11; 15-8; 12-12; 18-13), giocata martedì 8/5. Tabellino: Innocenti 6, Tiraferri 17, Ricci 10, Gambetti 17, Guiducci 7, Vergine 4, Casamenti 1, Mancusi, Del Fabbro 4, Mussoni, Michelotti 2, Fulgenzi. All. Brancolini Bella vittoria nell'ultimo match stagionale per la RenAuto U14 di coach Erika Brancolini: sul parquet della palestra Carim le rosanero regolano Ferrara grazie ad una partenza sprint che indirizza immediatamente la gara. Il primo tempo, ed in particolare la prima frazione, è tutto di marca Happy, tanto che all'intervallo le ospiti vengono doppiate sul 38-19; i secondi 20' diventano così tranquilla gestione della consistente dote accumulata, fino alla sirena che chiude match e campionato. «Nonostante abbia preso questa squadra in corsa a dicembre - spiega coach Brancolini -, le ragazze mi ha regalato mille emozioni: un gruppo con personalità diverse, che hanno saputo fondersi per il bene comune. Non è stato semplice ma ce l'hanno fatta, meritandosi un terzo posto nella seconda fase e una crescita individuale e di squadra ottimale. Anche oggi, come ieri con le U13, vince la squadra, vince chi ci crede di più, vince chi non molla mai!».

Basket Academy Mirabello-HAPPY BASKET 39-68 (13-10; 9-21; 5-20; 11-17), giocata giovedì 26/4. Gran vittoria per l'U14 di coach Erika Brancolini: la RenAuto espugna il campo di Terre Del Reno e consolida con merito un'ottimo terzo posto nel Girone G della fase Elite. Partita in salita con le padrone di casa che vincono il primo quarto e allungano fino al +9, approfittando dei problemi di falli delle giocatrici dell'Happy, molte delle quali gravate di tre penalità già nel primo tempo. Le rosanero però non si scompongono e con una devastante fase centrale di gara, 14-41 il parziale complessivo di secondo e terzo quarto, ribaltano completamente la gara e vanno a vincere con una prova di forza. «Le ragazze oggi sono state bravissime - commenta coach Brancolini -, hanno saputo gestire i falli nel momento di difficoltà e, soprattutto, hanno offerto una prova di squadra convincente, in cui le individualità sono state messe al servizio del gruppo. Per me è stata la miglior partita dell'anno». L'U14 tornerà in campo alla palestra Carim martedì 8 maggio, alle ore 16.30, per il match con la Bonfiglioli Ferrara.

Magika-HAPPY BASKET 33-58 (6-14; 4-17; 6-17; 17-10), giocata sabato 21/4. Tabellino: Innocenti 5, Tiraferri 14, Ricci 2, Gambetti 19, Guiducci 4, Vergine 4, Casamenti, Fulgenzi, Kajo, Mancusi 2, Del Fabbro 8, Mussoni. All. Brancolini Con una partenza sprint la RenAuto U14 di coach Erika Brancolini torna da Castel San Pietro con due punri, frutto di una netta vittoria: le rosanero giocano un primo tempo di grande livello ed amministrano nei successivi 20'. All'intervallo lungo l'Happy è infatti già avanti di 21 sul 10-31; la forbice si allarga ulteriormente nella terza frazione, poi, una volta superati i trenta punti di margine, la RenAuto decelera e chiude sul 33-58. «Siamo partite molto forti - commenta coach Brancolini - e abbiamo giocato a sprazzi una buonissima pallacanestro, soprattutto in difesa; in attacco, a dispetto dello score, abbiamo sbagliato parecchie conclusioni facili. Adesso sotto con un'avversaria tosta come Miarabello, in lizza con noi per il terzo posto». L'U14 tornerà dunque in campo a Terre Del Reno (FE) giovedì 26 aprile, alle ore 18.45, per il match con la Basket Academy Mirabello.

HAPPY BASKET-San Lazzaro 38-77 (5-21; 14-21; 11-18; 8-17), giocata lunedì 16/4. Tabellino: Innocenti, Tiraferri 14, Ricci 6, Mescolini, Gambetti 4, Guiducci 2, Vergine 2, Casamenti, Del Fabbro 10, Mussoni, Fulgenzi. All. Brancolini. Serata decisamente storta per l'Happy Basket U14, che contro la capolista San Lazzaro non è mai in partita e vede le ospiti scappare via fin dal primo quarto: il 5-21 di parziale indirizza immediatamente la gara e per le rosanero non c'è più nulla da fare. «Oggi eravamo molto giù di tono - spiega coach Erika Brancolini -: le nostre avversarie erano molto forti, ma qualcosa di meglio si poteva fare. Cancelliamo subito questa serataccia per essere pronte per la prossima gara». L'U14 tornerà in campo a Castel San Pietro Terme (BO) sabato 21 aprile, alle ore 17.30, per il match con la Magika Pallacanestro.

Bonfiglioli FE-HAPPY BASKET 38-60 (6-12; 12-20; 10-11; 10-17), giocata domenica 8/4. Tabellino: Innocenti, Tiraferri 13, Ricci 4, Mescolini 14, Gambetti 14, Guiducci, Vergine 5, Kajo, Casamenti, Mancusi, Del Fabbro 8, Mussoni 2. All. Brancolini Netta vittoria per la RenAuto U14, che espugna Ferrara con una convincente prova di squadra. L'Happy, a dire il vero, non parte benissimo e forse inizialmente sottovaluta l'impegno: dopo 3' di scarsa intensità, tuttavia, le ragazze di coach Erika Brancolini si sciolgono e giocano un ottimo primo tempo, che chiudono sul +12, 18-30. L'inerzia non cambia nella ripresa ed anzi, dopo un terzo quarto equilibrato, la RenAuto piazza un ulteriore e decisivo allungo nell'ultima frazione. L'U14 tornerà in campo alle scuole Bertola lunedì 16 aprile, alle ore 18.45, per il match con la B.S.L. San Lazzaro.

HAPPY BASKET-Mirabello 53-51 (18-13; 10-15; 17-16; 8-7), giocata domenica 18/3. Tabellino: Innocenti 4, Tiraferri 10, Ricci 2, Gambetti 20, Guiducci 2, Vergine 8, Casamenti, Mancusi, Del Fabbro 7, Mussoni, Kajo, Fulgenzi. All. Brancolini Vittoria di gran carattere quella che l'U14 di coach Erika Brancolini coglie con Mirabello. L'Happy parte fortissimo e va subito avanti di 10, poi però le ospiti recuperano e il primo tempo si chiude in perfetta parità, 28-28. Anche il secondo tempo si sviluppa per intero sul filo dell'equilibrio, ma le rosanero giocano con quel pizzico di intensità in più grazie al quale Mirabello resta dietro fino alla sirena. «Le ragazze hanno in maniera corale - spiega coach Brancolini -, agguerrite per tutti i 40'. Le vere squadre non si devono creare degli alibi, ma prendersi le responsabilità dei propri errori: partite come questa ci servono per capirlo e oggi abbiamo fatto un passo avanti in tal senso». L'U14 tornerà in campo a Ferrara domenica 8 aprile, alle ore 11.30, per il match con la Bonfiglioli Basket.

BSL San Lazzaro-HAPPY BASKET 85-36 (24-17; 23-9; 23-6; 15-4), giocata giovedì 15/3. Tabellino: Innocenti 2, Tiraferri 14, Ricci, Mescolini 4, Gambetti 4, Guiducci 2, Vergine 4, Casamenti, Mancusi, Del Fabbro 6, Mussoni, Fulgenzi. All. Brancolini L'U14 di coach Erika Brancolini perde contro l'imbattuta e fortissima San Lazzaro, ma gioca una buona gara per approccio e intensità, dando il meglio nel primo tempo e calando inevitabilmente alla distanza pur senza mollare mai. «Sono fiera di quello che hanno fatto stasera le ragazze - commenta coach Brancolini - contro una squadra veramente forte, sia tecnicamente che fisicamente. Abbiamo disputando due quarti molto intensi e mostrato progressi in diverse situazioni di gioco». L'U14 tornerà in campo alle scuole Bertola domenica 18 marzo, alle ore 11.30, per il match con la Basket Academy Mirabello.

HAPPY BASKET-Virtus Cesena 43-38 (8-9; 14-8; 19-9; 2-12), giocata mercoledì 14/2. Tabellino: Innocenti 5, Ricci 7, Mescolini 2, Gambetti 13, Guiducci 2, Vergine 4, Casamenti, Kajo, Del Fabbro 10, Mussoni, Michelotti, Mancusi. All. Brancolini L'U14 di coach Erika Brancolini comincia il tour de force di tre partite in tre giorni con una vittoria: contro Cesena la RenAuto parte diesel, ingrana nel secondo quarto e va via di slancio nel terzo, amministrando poi la cospicua dote senza particolari problemi. «Molto bene la terza frazione dopo un inizio "lento" - commenta coach Brancolini -. Dobbiamo lavorare sulla continuità nell'arco dei 40': a livello di gioco ci sono delle lacune, ma è normale a questa età». Faenza-HAPPY BASKET 42-58 (11-15; 8-14; 14-11; 9-18), giocata giovedì 15/2. Tabellino: Innocenti 5, Ricci, Mescolini 9, Gambetti 18, Guiducci 2, Vergine 8, Casamenti 2, Kajo, Mancusi, Del Fabbro 14, Mussoni, Michelotti. All. Brancolini A Faenza la RenAuto bissa la vittoria con Cesena chiudendo sul +10 il primo tempo, 19-29, e sprintando nell'ultima frazione dopo un tentativo, infruttuoso, di rimonta delle padrone di casa nel terzo quarto. «Stasera grande abbiamo mostrato una grande intensità difensiva - spiega coach Brancolini - e inizi di gioco di squadra. Ancora alcune imprecisioni, ma con tre partite in tre giorni è fisiologico». Brisighella-HAPPY BASKET 29-54 (5-16; 9-14; 7-11; 8-13), giocata venerdì 16/2. Tabellino: Innocenti 2, Ricci 9, Mescolini 10, Gambetti 10, Guiducci 4, Vergine 3, Casamenti, Mancusi, Del Fabbro 12, Mussoni 2, Michelotti 2, Clementi. All. Brancolini Nell'ultimo dei tre match in programma la RenAuto espugna agevolmente il campo di Brisighella, partendo subito forte e aumentando il vantaggio con regolarità nell'arco dei minuti. «Abbiamo giocato tre partite molto buone - commenta coach Brancolini - sopperendo col contributo di tutti alla perdurante assenza di Tiraferri. Sono soddisfatta del gioco di squadra espresso: ci servirà per affrontare un girone tosto e impegnativo come quello bolognese».

HAPPY BASKET-Tigers Rosa 58-22 (8-4; 14-1; 15-7; 21-10), giocata sabato 3/2. Tabellino: Innocenti 6, Ricci 2, Mescolini 6, Gambetti 14, Guiducci , Vergine 3, Clementi, Mancusi, Del Fabbro 23, Mussoni 4, Kajo. Bella e netta vittoria di squadra per l'U14 di coach Erika Brancolini: le rosanero impiegano un quarto per carburare, poi, con una dominante seconda frazione, impongono ritmo e gioco e portano a casa il match senza patemi. «Le ragazze hanno giocato una buonissima gara - commenta coach Brancolini -, si stanno vedendo cose che proviamo in allenamento. Abbiamo corso bene in contropiede e difeso di squadra con intensità e con i giusti movimenti corali. Ci sono cose da migliorare, ma stiamo lavorando bene e stasera senza una giocatrice importante come Tiraferri, la squadra ha reagito in maniera positiva». L'U14 tornerà in campo alle scuole Bertole mercoledì 14 febbraio, alle ore 19.15, per il match con la Nuova Virtus Cesena.

HAPPY BASKET-Aics Forlì 95-17 (23-1; 27-4; 24-6; 21-6), giocata mercoledì 24/1. Tabellino: Innocenti 12, Tiraferri 14, Ricci 10, Mescolini 6, Gambetti 20, Guiducci 7, Vergine 8, Clementi, Mancusi 2, Del Fabbro 14, Mussoni 2, Michelotti. All. Brancolini La RenAuto U14 di coach Erika Brancolini batte l'Aics in una gara a senso unico, come ben testimoniato dal punteggio finale. «Finalmente si è visto un gran gioco di squadra - commenta l'allenatrice dell'Happy -, all'interno del quale tutte sono state protagoniste. Dobbiamo lavorare per continuare così». L'U14 tornerà in campo sabato 27 gennaio a Brisighella, alle ore 16.00, per il match con il Basket 3Colli.