Senza categoria

Nei quarti di finale di Coppa Emilia Romagna l’Under 14 Happy Basket ritrova Forlì, mentre per l’Under 16 c’è l’ostacolo Bk Club Val D’Arda. Di seguito il dettaglio delle quattro partite. UNDER 14 Libertas Rosa Forlì – REN-AUTO HAPPY BASKET RIMINI (lun 8/5 ore 17.5, pal. Viroli) REN-AUTO HAPPY BASKET RIMINI – Libertas Rosa Forlì (ven 12/5 ore 10.45, Bertola)   UNDER 16 Bk Club Val D’Arda – REN-AUTO HAPPY BASKET RIMINI (sab 6/5 ore 18.30) REN-AUTO HAPPY BASKET RIMINI – Bk Club Val D’Arda (dom 14/5 ore 18.30 Carim)   GAZZELLE Oltre all’appuntamento di lunedì prossimo (in casa con Faenza) si gioca mercoledì 17 maggio, alle ore 17.15, a Cesena.

Vittoria in scioltezza per l’Under 18, che anche nella partita di ritorno batte Castel San Pietro e ora attende di sapere l’avversario dei quarti di finale di Coppa Emilia Romagna. Nel successo casalingo contro la Magika tutte le ragazze sono andate a segno, con top scorer Greta a quota 22. REN-AUTO HAPPY BASKET RIMINI vs MAGIKA CASTEL SAN PIETRO 77-23 REN-AUTO: La Forgia 6, Fattori 8, Borsetti 4, Bonvicini 2, Palmisani 3, Muggioli 22, Palmisano 4, Tosi 6, Pignieri 7, Girelli 6, Prasal 9. All.: Rossi. MAGIKA: Ricci Petitoni, Calandrino, Penna 7, Venturoli 2, Bonfreschi 5, Galliera, Bianconcini 5, Grossi 4. All.: Cilfone. Parziali: 26-4, 44-9, 59-16, 77-23.

Successo con ottimo margine anche nella partita di ritorno per l’Under 16, che passa il turno contro Parma e aspetta la prossima avversaria nei quarti di finale di Coppa Emilia Romagna. Nel 71-31 buona prova di squadra e 18 per Greta, miglior marcatrice del match. HAPPY BASKET RIMINI – TIGERS PARMA 71-31 HAPPY: La Forgia 18, Villa 2, Pignieri 11, Palmisano 12, Lisa Poplawska 4, Laura Poplawska, Palmisani 12, Prasal 12. All.: Rossi. PARMA: Sorianini, Gogic 11, Saccenti, Palo Poli 7, Sarr 6, Kay, Varacca 5. All.: Nuti. Parziali: 24-5, 33-17, 53-21, 71-31.

Vittoria travolgente per l’Under 14 nel ritorno dei playoff contro Parma. Le ragazze, dopo il +18 dell’andata, non hanno corso pericoli in questo ritorno e hanno chiuso sull’81-19. Giulia con 19 punti è la top scorer. Bravissime ragazze!!! HAPPY BASKET RIMINI – TIGERS PARMA 81-19 HAPPY: Del Fabbro 8, Gambetti, Angelino, Grassia 19, Poggi 4, Tiraferri 13, Vergine 4, Mecozzi 14, Amzovska 1, Comini 4, Alessi 5, Martinini 9. All.: Giunchi. PARMA: Colla, Borchini 3, Biacca, Sorianini, Ferrara 8, Oddi 3, Anelli, B. Dodi, Vezzosi, G. Dodi 4, Annibali 1, Guerzoni. All.: Nuti. Parziali: 30-3, 47-7, 61-13, 81-19.

L’Happy perde lo scontro diretto in casa di Faenza Futura valevole per l’accesso alla semifinale di Coppa Emilia Romagna. FAENZA FUTURA – HAPPY BASKET RIMINI 44-27 FAENZA: Piancastelli, Amaroli 2, Bardi 9, Mason 6, Caranti 9, Nyemeg 2, Daciu, Chiarini 16, Fabbri, Amariutei, Tronconi. All.: Maranini. HAPPY: Del Fabbro 5, Gambetti 4, Ricci, Mussoni, Tiraferri 12, Clementi, Mescolini, Vergine, Guiducci, Innocenti 6, Kajo. All.: Zannoni. Parziali: 7-1, 21-10, 33-17, 44-27.

Partita straordinaria quella delle piccole Gazzelle oggi in casa della Scuola Basket Faenza. In trasferta, contro la prima della classe, le piccole grandi Sharks hanno finito sul 30-30. Soddisfazione enorme, innanzitutto per i miglioramenti costanti che le piccole hanno fatto vedere in campo, poi per il divertimento e la voglia di pallacanestro che fanno vedere ogni volta che giocano insieme. Un buon punto di partenza per allenarsi e giocare con sempre maggiore entusiasmo, ma allo stesso tempo un grande spettacolo già adesso. Complimenti bimbe!!! Forza Happy!!!

Bella prova dell’Under 18 nella partita di andata a Castel San Pietro contro la Magika. Le ragazze hanno ipotecato la qualificazione con un +48 che non lascia spazio a discussioni e che non era affatto scontato. L’ottima percentuale nel tiro da fuori (22 punti arrivano da due fuori dall’area e da tre) ha consentito all’Happy di sopperire anche a qualche errore di troppo da sotto e a scappare via nel punteggio. La chiave arriva sul 12-10 per Castel San Pietro dopo appena quattro minuti: di lì in poi la difesa Happy diventa più solida, si recuperano palloni e si gioca meglio in velocità. Il dato statistico principale vede la Magika segnare 12 punti in quei primi quattro minuti e poi 17 nei successivi 36, segno di una difesa Happy da quel punto totalmente cambiata. Il vantaggio sale in progressione, senza strappi particolari ma con buona continuità. Nel buon lavoro di squadra a emergere come mvp è Virginia, che ne mette 23 con 8/11 da due, 1/2 da tre e 4/4 ai liberi. Gara di ritorno in programma martedì prossimo alla Bertola alle 19.15. MAGIKA CASTEL SAN PIETRO – REN-AUTO HAPPY BASKET RIMINI 29-77 MAGIKA: Ricci Petitoni, Guglielmi, Calandrino 2, Penna, Venturoli 14, Gravinese 2, Galliera, Nanni 2, Bianconcini 9, Grossi. All.: Cilfone. HAPPY: La Forgia 8, Fattori 7, Borsetti, Bonvicini, Palmisani 5, Muggioli 9, Palmisano 3, Tosi 23, Pignieri 9, Girelli 9, Prasal 4. All.: Rossi. Parziali: 16-26, 22-45, 24-61, 29-77.

REN-AUTO HAPPY BASKET RIMINI – IBR/ANGELS 53-24 HAPPY: Del Fabbro 18, Gambetti 9, Ricci, Mussoni, Tiraferri 19, Mescolini 2, Vergine 2, Guiducci, Innocenti 3, Kajo. IBR/ANGELS: Mongiusti, Sicali 2, Serafini, Zavatta, Balducci 2, Pesaresi, Dall’Acqua, Angeli 2, Casadei, Riva 2, Monaldini 15, Tamburini 1. All.: Bertozzi. Parziali: 12-4, 20-11, 43-19, 53-24. Di seguito le foto scattate da Giulia Tognacci C'E' SOLO UN CAPITANO!!! SHE'S BACK AGNESE LEGGERMENTE MARCATA CI SONO BUGS BUNNY, LOLA BUNNY E DA ADESSO IN POI ANCHE MADDY BUNNY

Il rush finale della stagione Happy Basket ci permette, per un secondo, di tracciare un bilancio dell’annata di Serie B e poi di disegnare i contorni di quello che sarà l’ultimo mese di competizioni per quanto riguarda il settore giovanile. Parola a coach Paolo Rossi: “La B, nella formazione che si è stabilizzata durante gli ultimi mesi, è stata in sostanza una Under 18 con l’aggiunta di qualche ragazza di uno o due anni in più. In corso d’opera, durante l’anno, abbiamo chiesto la deroga in Federazione per le 2002 e dunque negli ultimi mesi la B è stata sostanzialmente giocata da Under 16 e Under 18, le due squadre che alleno a livello giovanile. Abbiam preso delle gran suonate, è vero, ma penso sia stato utile a queste ragazze perché così han visto da vicino quanto c’è di distanza tra loro e delle giocatrici senior di alto livello. Bisogna lavorare tanto negli anni per raggiungere quei livelli”. Le nostre brave, ma piccole (per età) ragazze hanno dovuto così trovarsi davanti a gente che di basket ne ha masticato parecchio… “Hanno difeso e attaccato contro giocatrici più esperte, alcune addirittura con tante presenze in Nazionale. All’andata è stato scioccante, al ritorno siam riusciti a difendere meglio e a prendere più confidenza con le partite. Greta Muggioli, ad esempio, ha fatto delle belle cose e nell’ultimo mese è andata molto bene. Prestazioni di buon livello. In generale avevamo preparato il campionato con l’idea che fossero alcune senior a far da chioccia a queste ragazze, ma per vari motivi le chiocce sono sparite e son rimaste solo le giovani. Io sono molto contento di queste ragazze, quello che ho chiesto loro lo stiamo vedendo e spero che lo vedremo pure più avanti, nel corso dell’ultimo mese di gare a livello di settore giovanile”. Uno degli obiettivi sulla bilancia per il momento è stato centrato… “Sì, anche parlandone con loro, eravamo consapevoli del fatto che in B avremmo potuto perderle tutte. Di lì l’idea di voler comunque provare ad avere un bilancio positivo, sopra il 50%, sommando B, Under 18 e Under 16. Non era affatto semplice pensare di chiudere con più vittorie partendo da un gap come quello del campionato Senior, ma alla fine ci siamo riusciti. Nei loro campionati, queste ragazze hanno fatto bene”. L’Under 18 ha raccolto fin qui 16 vittorie a fronte di 3 sconfitte, mentre l’Under 16 è addirittura imbattuta con 19 successi in altrettante partite. “Le ragazze sono cresciute, lo si è visto in prestazioni migliori nel girone di ritorno rispetto all’andata. Chiedo scusa alle Under 18 per questo campionato di B, ma la faccia l’abbiamo messa tutti insieme, anche io. Ringrazio le ragazze del 2002, anche i rispettivi genitori, per aver acconsentito al tesseramento in deroga. Penso che anche per loro sia stata una bella esperienza”. Ora cominciano le fasi decisive Under 16 e Under 18… “Ho fatto tante volte i playoff e sono chiaramente partite senza ritorno, nelle quali bisogna pensare a una squadra alla volta e a come superarla. Puntiamo ad arrivare il più lontano possibile con entrambe le squadre, dopo il primo turno riusciremo a verificare meglio anche le forze di squadre che fin qui non abbiamo ancora affrontato”. ----------------------------------------------------------------------------------------------------------- La situazione delle giovanili e le prossime partite UNDER 18 – domani, 27 aprile, a Castel San Pietro contro la Magika (andata-ritorno, accesso ai quarti di finale) UNDER 16 - domenica 30 aprile, in casa col Magik Parma (all’andata vittoria Happy 112-25, si gioca per accedere ai quarti di finale) UNDER 14 – domenica 30 aprile, in casa col Magik Parma (all’andata vittoria Happy si gioca per accedere ai quarti di finale) UNDER 13 – sabato 29 aprile a Faenza contro Faenza Futura (scontro diretto per il primo posto nel girone. Chi vince il girone accede alle semifinali)

Vittoria senza discussioni per l’Under 16 nella partita d’andata contro Parma. Le ragazze di Paolo Rossi hanno messo subito le cose in chiaro, andando sul +25 a fine primo quarto e sul +41 a metà partita. Di ritorno dagli spogliatoi il divario tra le due squadre si allarga ulteriormente fino al 25-112 conclusivo. Tanti buoni bottini personali per le ragazze, con 30 di Greta e 24 del capitano Anna (10/13 da due) su tutte. Da segnalare l’ormai abituale (…) tripla doppia di Alessia, che ha concluso con 15 punti (7/10 da due e 1/1 ai liberi), 17 rimbalzi, 11 recuperi e 6 assist. 21 e 15 rimbalzi per Giorgia, 16 con 2/2 da tre per Marta. TIGERS PARMA – HAPPY BASKET RIMINI 25-112 PARMA: Sortanini, Gosic 10, Saccenti, Cavazzuti 6, Palopoli 1, Sarr, Kay 2, Varacca 6, Palla Tommasini. All.: Nuti. HAPPY: La Forgia 30, Villa 2, Palmisani 24, Pignieri 15, Palmisano 16, Lisa Poplawska 2, Laura Poplawska 2, Zamboni 2, Prasal 21. All.: Rossi. Parziali: 4-29, 11-52, 21-90, 25-112.