Senza categoria

Prosegue il progetto “Azzurrina” del Centro Tecnico Federale per la stagione 2013/2014 (nate nel 1999 e 2000). Domenica prossima, 27 ottobre, gli allenamenti si svolgeranno a Castel San Pietro. Il numero di giocatrici è ulteriormente ridotto rispetto alle precedenti domeniche. Per l’Happy Basket è stata convocata CLAUDIA GIRELLI. Queste le altre ragazze al raduno: Nicole Angella (Valtarese), Arben Arat (Cervia), Laura Cremona (Calendasco), Giorgia Fera (Cattolica), Laura Garaffoni (Cesena), Chiara Giacchetti (Vico), Alice Giorgetti (Scuola Basket Faenza), Chiara Lorenzini (Fortitudo Rosa), Viviana Lucca (Vico), Greta Mantovani (Calderara), Matilde Mordenti (Cesena), Susanna Munari (Parma), Claudia Pallotta (Fortitudo Rosa), Benedetta Periti (Val D’Arda), Francesca Raffaelli (Calderara), Beatrice Ruini (Nazareno Carpi), Anna Salvadego (Bonfiglioli Ferrara), Serena Soglia (Scuola Basket Faenza), Francesca Venturi (Fortitudo Rosa), Chiara Venturoli (Magika), Sara Zavalloni (Cervia).

Tutti sintonizzatisu IcaroSport per rivivere nel dettaglio la presentazione della stagione sportiva di domenica scorsa. Dalle 21.15 in poi di venerdì 18 è stata trasmessa la mattinata alla concessionaria Ren-Auto, con sfilata di tutte le squadre e interventi dei graditi ospiti. Nei prossimi giorni altre repliche. Stay tuned!

Nel corso della presentazione abbiamo accennato a un progetto importante per l’annata Happy. Per tanti motivi, per il valore morale e per l’impegno che richiede. Quest’anno la società, in collaborazione con Banca Malatestiana, ha istituito cinque borse di studio da destinare al settore giovanile. Una borsa di studio per la categoria Esordienti, una per l’Under 13, una per l’Under 14, una per l’Under 15 e una per l’Under 17. Per rispettare una sorta di codice, per capire chi premiare alla fine dell’anno, abbiamo istituito un regolamento che si basa sui risultati scolastici e sull’impegno negli allenamenti. REGOLAMENTO PER IL PROGETTO BORSE DI STUDIO 1)      Buon risultato scolastico (dall’8 in su o dal Buono in su se non si danno valori numerici) e in base alla scuola superiore scelta. 2)      Presenza a tutti gli allenamenti. 3)      Comportamento educato e rispettoso sia dentro alla palestra che fuori, nell’utilizzo degli spogliatoi, del materiale della società, ecc… 4)      Entusiasmo nel partecipare agli allenamenti, alle partite e agli eventi legati alla società, comprese le partite della prima squadra. Essere in toto una atleta Happy Basket. 5)      Professionalità nel rispettare gli orari degli allenamenti. Arrivare sempre in anticipo o al massimo all’orario prefissato per l’inizio dell’allenamento. 6)      Fare la doccia a ogni allenamento e a ogni partita, in modo tale da interagire e fare gruppo, evitando così anche inutili influenze. 7)      Controllare sempre la bacheca, il sito www.happybasket.it  e la pagina facebook per essere aggiornate sugli orari di allenamenti e partite e per avere informazioni utili.

Prosegue il progetto femminile federale “Azzurrina” per le ragazze nate nel 1999/2000 con un allenamento mattutino ed uno pomeridiano che coinvolge un numero ridotto di giocatrici convocate divise per area geografica. Per l’Happy Basket sono state convocate Valeria Nanni, Claudia Girelli e Cristina Bacchini. L’allenamento avrà luogo a Parma (Vicofertile) dalle 15 alle 17 di domenica 20 ottobre. Le convocate dovranno essere presenti alle 14.30 (Palamoisè – Palestra scuola elementare – Via Martiri della Liberazione 99). Queste le altre convocate: Rebecca Ferraro (Vigarano), Anna Salvadego (Bonfiglioli Ferrara), Alessia Castori Degli Esposti (Bsl San Lazzaro), Elisabetta Ghigi (Bsl San Lazzaro), Chiara Venturoli (Magika Pallacanestro), Arben Arata (Cervia), Elisa Belli (Cervia), Sonia Belli (Cervia), Sara Zavalloni (Cervia), Vittoria Gabanelli (Virtus Cesena 2010), Laura Garaffoni (Virtus Cesena 2010), Matilde Mordenti (Virtus Cesena 2010), Laura Farolfi (Libertas Forlì), Giorgia Fera (Sporting Club Cattolica), Francesca Semprini (Sporting Club Cattolica), Marta Caselli (Scuola Basket Faenza), Alice Giorgetti (Scuola Basket Faenza), Serena Soglia (Scuola Basket Faenza), Alice De Moia (Junior Ravenna).

    Marea rosa, Marea Happy. In fondo, com’è scritto anche sui manifesti, “Happy è uno stile di vita”. Ecco perché la presentazione di domenica alla concessionaria Ren-Auto è stata il simbolo di un nuovo inizio. Un avvio ufficiale alla stagione che si concretizzerà entro breve nella compilazione dei calendari e nelle prime partite di campionato. La presentazione, ripresa dalle telecamere di Icaro Sport, andrà in onda venerdì prossimo, 18 ottobre, a partire dalle 21.15. Dopo un saluto introduttivo del presidente Piomboni, che nel suo intervento ha ricordato l’importanza di Ren-Auto e della famiglia Piraccini per l’Happy Basket, via alla rassegna di tutti i gruppi. A passare per prime davanti alle telecamere sono state le piccole del minibasket guidate da Roberto Ferrari, poi è stata la volta di Esordienti, Under 13 e Under 14, i tre gruppi allenati da Erika Brancolini. Tanti gli ospiti presenti insala. Tra questi, il responsabile del settore giovanile di Insegnare Basket Rimini, Massimiliano Intorcia, che ha passato in rassegna la collaborazione tra Ibr e Happy. La sfilata è poi continuata con le Under 15 allenate da Tina Dimitrova ed Erika Brancolini, poi le Under 17 di Giulia Casadio ed Elisa Montuori. Infine la squadra di Serie C, “senior” solo di nome visto che si tratta anche per il 2013-2014 di un gruppo giovanissimo. Le ragazze, mano nella mano ognuna con una piccola atleta del minibasket, sono passate davanti alle telecamere e poi per la foto di rito. Il roster è composto dal capitano Sara Montuori, poi Laura Vandi, Sofia Saponi, Chiara Pironi, Rachele Rattini, Silvia Ferrari, Matilde Angelino, Ludovica Alberani, Maria Gloria Re, Nicole Zamagna, Elvira Celli, Colle Sarr, Zoe Battagliarin e Vanessa Venza. A salutare l’inizio della stagione con un discorso di saluto e auguri anche altri due coach di grande prestigio amici dell’Happy: Paolo Rossi e Alberto Bucci. Poi è stata la volta, prima delle foto finali, dell’intervento di Giovanni Piraccini e del presidente Piomboni, che ha descritto gli obiettivi dell’annata e tutto il mondo Happy Basket. I campionati stanno per cominciare, FORZA HAPPY!!!

Tutto pronto per la grande presentazione di domenica mattina. Prima i dettagli: l'alba della nuova stagione dell'Happy, la sfilata di tutte le squadre, andrà in scena domenica 13 ottobre alle ore 11. Il luogo è lo stesso dell'anno scorso, la concessionaria Ren-Auto di viale Italia. Vi aspettiamo numerosi! Tutti col sorriso e forza Happy!!!

Una bella  cena per festeggiare il finale di stagione. È quella di lunedì 10 giugno al ristorante Frontemare a Rivazzurra. Un evento, come potete leggere nel volantino qui sopra, per condividere con tutti i partecipanti gli ottimi risultati conseguiti dalle nostre atlete nell’anno sportivo 2012/2013. Anche un momento per augurare a tutti buone vacanze gustandoci un’ottima e abbondante cena a buffet, dall’antipasto al dolce. Partecipate numerosi! Costo adulti :        € 15,00 Costo bambini sotto i 10 anni :       € 10,00 Per motivi organizzativi, si prega di restituire l’adesione entro lunedì 3 giugno 2013 con pagamento anticipato ai referenti delle singole squadre , per informazioni:  Irene  3356689562    Antonella 3495622225

Finisce qua la stagione della Renauto in serie C. Finisce a Calendasco, nella tana di una grande, una schiacciasassi di fronte alla quale l’Happy non ha mai mostrato paura. Nel piacentino la partita di ritorno dei quarti finisce 68-41: +27 per Calendasco, d’accordo, ma prova tutto sommato positiva, note di merito numerose per una squadra che ha saputo crescere di partita in partita, migliorarsi di settimana in settimana e approdare infine ai playoff. Una grande annata. A Calendasco il compito era improbo, ma le nostre Sharks nel primo quarto danno del filo da torcere e non vengono staccate in maniera perentoria. L’attacco funziona, la difesa un po’ meno ma tutto sommato si galleggia sempre a 6-7 punti di distanza. Dopo il 22-15 del 10’, si continua con la squadra di casa a racimolare qua e là altri punti per allargare la forbice, ma mai in maniera netta. Nella seconda parte del periodo, però, Calendasco scava un solco e si porta avanti di più di 10 punti. Il primo tempo si conclude sul 42-27 e c’è da segnalare il 100% al tiro di un’ottima Saponi. Qualche difficoltà ad andare in lunetta per la Renauto, che in 40 minuti tira solo un libero nonostante il ferro venga attaccato spesso e volentieri. Nel terzo periodo non si segna praticamente mai, il ritmo si abbassa ma Calendasco trova comunque modo di allungare ancora e di chiudere sostanzialmente la partita. Al 30’ è 56-31, il che significa gara andata agli archivi. Nel quarto parziale si va in passerella, l’Happy è discreta ma non riesce a ridurre in alcun modo il gap. Finisce 68-41. CALENDASCO – RENAUTO 68-41   CALENDASCO: Raggi 8, Castagna, Castelli 6, Cottini 6, Corsini 3, Sanguinetti 13, Milanese 9, Ferrari 4, Caviati 8, Ercoli 8, Aurino 3. All.: Massari. RENAUTO: Rattini 5, Re 10, Zamagna 2, Angelino 6, Montuori 4, Saponi 14, Fioretti, Ferrari, Rossi, Pironi. All.: Dimitrova. PARZIALI: 22-15, 42-27, 56-31.

A brand new version of us… Una nuova versione di quello che siamo e di quello che vorremo essere. Venerdì 8 marzo, per una coincidenza non voluta ma molto gradita con la Festa della Donna, abbiamo inaugurato la nuova versione del sito dell’Happy.   Giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, lo arricchiremo di contenuti in modo tale da informarvi di risultati, classifiche e tutto quanto gira attorno al basket in rosa riminese. Abbiamo mille idee e siamo pronti a renderle attuali. Racconti, interviste, punti sulla stagione e rubriche periodiche per rendervi partecipi di quello che stiamo facendo e di quello che sta succedendo.   Speriamo di rendervi un servizio utile e ci auguriamo che vi possiate divertire. A presto.   Loza