Eventi

La società Rimini Happy Basket è lieta di annunciare di aver stipulato un accordo di partnership con il Centro di Attività Fisica Saulle, allo scopo di fornire un supporto altamente specializzato alle proprie atlete. Da quasi 30 anni il Centro Saulle garantisce attività di recupero funzionale e ginnastica terapeutica a livelli di eccellenza, grazie ad uno staff di professionisti laureati e alla strettissima collaborazione del Professor Nicola Saulle con i Dottori Alessandro Lelli, Giuseppe Porcellini e Fabrizio Campi, ortopedici di fama internazionale. Quello del Professor Saulle è tra l'altro un nome noto a tutti gli appassionati di pallacanestro riminesi, visti i tanti anni di successo spesi nello staff medico del Basket Rimini. «Questa collaborazione rappresenta una grande opportunità per le nostre ragazze e per le loro famiglie - ha spiegato coach Pier Filippo Rossi -, perché testimonia la volontà della società di salire di livello e perché offre un approccio alla cura degli infortuni che definirei "educativo": è nostro desiderio infatti che tutte le atlete capiscano l'importanza dell'essere seguite in maniera mirata da specialisti del settore, evitando percorsi improvvisati che rischiano di compromettere l'intervento e di allungare i tempi di recupero».

Consueta festa di inizio stagione, domenica 22 settembre, per la famiglia Happy Basket: presso i saloni di RenAuto la famiglia Piraccini, Giovanni, Silvia e Paolo, ha accolto tutti i gruppi che dal minibasket alla Serie B si stanno preparando per la nuova stagione sportiva. Un momento di aggregazione, alla presenza di famiglie, amici e giornalisti, per ricordare quanto lo sport aiuti la crescita, soprattutto umana, delle nostre ragazze e dei nostri bambini, grazie al lavoro dei nostri allenatori e grazie, in particolare, alla presenza di RenAuto, vero "motore" di tutta l'attività. Foto: Daniele Perazzini

Corso di perfezionamento dei fondamentali, basato su intense sessioni di allenamento giornaliere (lunedì, martedì, giovedì e venerdì) della durata di 3h ciascuna, al mattino o al pomeriggio a seconda dei gruppi, che si verranno a creare. Nelle ore di allenamento saranno comprese sessioni di lavoro atletico, sotto la guida di un preparatore. Il corso è pensato per chi già pratica e vuole migliorare sotto la guida tecnica di allenatori altamente specializzati nel settore femminile. Sono richiesti: certificato di idoneità medico/sportiva; nullaosta  da parte della società di appartenenza. Inoltre tutte le partecipanti dovranno, all’atto dell’iscrizione, indicare le settimane di partecipazione (1-5 luglio, 8-12 luglio, 15-19 luglio, 22-26 luglio), mentre solo per le atlete tesserate con altra società, o svincolate, è richiesta la compilazione dei moduli di dichiarazione di esonero di responsabilità, sia minorenni, che maggiorenni. Iscrizioni entro e non oltre lunedì 17 giugno.   E' possibile scaricare tutta la modulistica dai seguenti link: MODULO ISCRIZIONE DICHIARAZIONE ESONERO MAGGIORENNI DICHIARAZIONE ESONERO MINORI

Il Comitato Regionale Emilia-Romagna, nell'ambito dell'attività delle Selezioni Regionali Femminili delle nate nel 2006, ha convocato, per un allenamento che si volgerà oggi, 28 maggio, al Palazzetto dello Sport di Medicina, 24 atlete, tra cui la nostra U13 Caterina Pratelli. Bravissima "Cate", divertiti e fatti onore!

HAPPY BASKET-San Lazzaro 73-50 (12-15; 23-7; 22-15; 16-13), giocata sabato 13/4 Happy Basket: Novelli 12, Nanni 2, La Forgia 11, Palmisano 12, Palmisani 2, Pignieri 6, Tosi 2, Renzi 9, Farinello 7, Borsetti, Poplawska La. 2, Lazzarini A. 8. All. Rossi. San Lazzaro: Chichinato 1, Ghigi 11, Benadduce 8, Averto 6, Muggioli 5, Raffaelli 17, Viviani 2. All. Dalè. La RenAuto è in Serie B! Inutile girarci intorno, "spoileriamo" subito il finale di una serata storica. Col successo su San Lazzaro, infatti, le rosanero di coach Pier Filippo Rossi vincono per la prima volta il campionato di Serie C e conquistano sul campo l'accesso alla categoria superiore. In una Carim gremita, San Lazzaro, pur rimaneggiata e senza nessun tipo di ambizione, non recita affatto la parte della vittima sacrificale, ma gioca la propria gara e rende alla RenAuto la vita difficile per circa 15'. Le ospiti chiudono la prima frazione in vantaggio sul 12-15; la RenAuto sbaglia qualche buona conclusione in avvio, poi si incarta un po' in attacco, ma continua a correre e a stancare le avversarie. I risultati si vedono nella parte centrale di gara: il secondo quarto, soprattutto, e il terzo sono un monologo rosanero. All'ultima pausa sul tabellone è impresso un eloquente 57-37, che trasforma l'ultima frazione in una formalità, nonostante San Lazzaro continui stoicamente a resistere. Il finale è un crescente tripudio del pubblico, suggellato dalla sirena, dai coriandoli e dal prosecco... La RenAuto è in Serie B, risultato eccezionale ed inaspettato ad inizio stagione, conquistato meritatamente da un grande gruppo di giocatrici, guidato da uno staff che ha saputo far rendere tutte al meglio. «Devo ringraziare le ragazze - attacca coach Rossi -, perché hanno fatto un lavoro straordinario. Ci siamo presi quello che, giornata dopo giornata ci siamo guadagnati sul campo».

Si è svolta domenica 29 ottobre presso i familiari saloni di Ren-auto Piraccini la presentazione di tutte le squadre e i gruppi che compongono l’universo Happy Basket. Una mattinata di festa che ha visto come padrone di casa il presidente Giampaolo Piomboni, cui è spettato il compito di introdurre le diverse realtà che vanno dal minibasket alla Serie C, passando per il progetto di promozione nelle scuole. Una moltitudine di volti sorridenti che hanno sfilato di fronte ad pubblico numeroso ed entusiasta. Obiettivo di tutto il lavoro dell’Happy Basket far crescere la pallacanestro femminile sul territorio della provincia di Rimini, impiegando per la quasi totalità giocatrici del vivaio. In quest’ottica va letta la scelta di disputare il campionato di Serie C con un roster costituito per oltre la metà da Under 18, affiancate da cinque senior comunque giovanissime: a guidare la squadra una “vecchia” conoscenza del basket riminese, Pier Filippo Rossi, che ricoprirà anche il ruolo di Responsabile dell’Area Tecnica. A completare lo staff tecnico Erika Brancolini, in qualità di Responsabile Minibasket e allenatrice di U13 ed Esordienti, Laura Giunchi, allenatrice di Under 14 e Under 16, e l’istruttore minibasket Roberto Ferrari. Da sottolineare infine come il progetto Happy Basket sia da anni una solida realtà del territorio, grazie all’impegno e alla passione della famiglia Piraccini, sponsor ufficiale col marchio Ren-auto. VEDI LA PHOTOGALLERY

Domenica 29, a partire dalle ore 10.30, presso i padiglioni di Ren-auto Piraccini (via Italia 24) saranno presentati tutti i gruppi Happy Basket per la stagione 2017/2018. Una festa da vivere insieme a chi ci conosce già e un'occasione per incontrare nuovi amici: NON MANCATE!